Componente React Root
Contattaci

Pregis è ora certificata PolyCert Europe!

Pregis® Europe ha ricevuto una certificazione dall'auditor accreditato per l'impegno verso la sostenibilità della linea di prodotti Renew. Leggi di più per scoprire i vantaggi della certificazione PolyCert e come si applica ai nostri prodotti sostenibili.

Lo stabilimento Pregis di Heerlen, nei Paesi Bassi, ha ricevuto la certificazione PolyCert in conformità con lo standard QA-CER. Ciò supporta le dichiarazioni di contenuto riciclato dei materiali AirSpeed® Renew e Renew Zero. Come parte del portafoglio Pregis air, questa linea di prodotti comprende un'ampia gamma di materiali di consumo sostenibili per imballaggi protettivi adatti a una varietà di applicazioni. 

Testare la sostenibilità  

PolyCert come piattaforma comprende diverse istituzioni indipendenti di diversi Paesi. Ogni ente fornisce una valutazione rigorosa e indipendente del contenuto di plastica riciclata. "Le nostre dichiarazioni ambientali sulla linea Renew sono ora pienamente verificate", afferma Collin Pustjens, Supervisore della Qualità di Pregis Europe. "Questo significa che i nostri clienti possono essere sicuri quando diciamo che il nostro intero processo, dall'acquisto alla produzione fino alla spedizione, è conforme agli standard di sostenibilità, come ad esempio la norma ISO 14021. " 

Con questa certificazione, Pregis aggiunge un altro traguardo ai suoi 2K30 obiettivi. Poiché i prodotti Renew fabbricati in Europa contengono un minimo del 30% di contenuto riciclato post-consumo (PCR), era importante ottenere una certificazione di terza parte per prepararsi all'inasprimento della legislazione UE relativa al riciclo della plastica. "Un buon esempio è la tassa sulla plastica in Spagna", afferma Collin. "A seguito della direttiva UE sulla plastica non riciclata, i Paesi devono scegliere come ridurre l'impatto della plastica sull'ambiente. La Spagna ha introdotto la cosiddetta tassa sulla plastica, imponendo una tariffa di €0,45 per chilogrammo di plastica non riciclata". Poiché la linea Renew ha un contenuto minimo del 30% di PCR, questo alleggerirebbe l'onere fiscale degli Stati membri dell'UE oltre a ridurre l'impatto ambientale della plastica. 

Criteri rigorosi 

"Siamo particolarmente orgogliosi del nostro portafoglio Renew Zero, che è neutrale dal punto di vista delle emissioni di carbonio dall'estrazione delle risorse all'uscita dai cancelli della fabbrica, secondo una LCA effettuata dall'azienda, ed è realizzato con il 50% di rifiuti di origine vegetale oltre a contenere il 50% di PCR", afferma Collin, e aggiunge: "C'è stato un rigoroso controllo delle parole che descrivono i nostri prodotti con l'intento di evitare il greenwashing. È stato effettuato un controllo approfondito per confermare che l'uso di termini come PCR e riciclato fosse comprovato". Con la certificazione PolyCert, Pregis ha confermato la sua posizione di leader nel fornire soluzioni sostenibili ai clienti di tutti i settori, dall'e-commerce alla logistica per conto terzi. 

Pregis Europe può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di sostenibilità. Il nostro team di esperti può aiutarti a ridurre l'impronta di carbonio e fornire calcoli verificati, aiutandoti a rispettare le normative sulla sostenibilità e a comunicare ai tuoi clienti i tuoi impegni ambientali.

Contattaci oggi stesso per ottenere la tua soluzione personalizzata