Componente React Root
Contattaci

Con minimo il 50% di contenuto derivato da materiali riciclati post consumo

}

PER UN DOMANI MIGLIORE

Massima protezione con 50% di materiali riciclati post-consumo

Vuoi la massima protezione riducendo le emissioni di carbonio del 52%? Vuoi dare alla tua azienda un'immagine green senza fare del greenwashing? Se hai il coreggio di fare la differenza, scegli il grigio per un domani migliore!

Il nostro impegno è sostenere un'economia circolare, e i materiali riciclati post consumo sono ciò che meglio la rappresentano: sono materiali ottenuti da prodotti utili messi sul mercato, che in seguito vengono riciclati. In altre parole, sono materiali sostenibili che rendono possibile un'economia circolare.

L'AirSpeed Renew, un nuovo tipo di film per il PRO PAK'R e il MINI PAK'R V3, contiene il 50% di materiali riciclati post-consumo, e da adesso è disponibile anche per il mercato europeo. Ogni cuscino ad aria dello spessore di 19 micron garantisce la massima protezione dei tuoi prodotti e con un contenuto pari al 50% di materiali riciclati post consumo, sfoggia anche un bellissimo colore grigio. È sostenibile e circolare: comprese le scritte stampate.

Nonostante una qualità elevata e costante, la tonalità di grigio è diversa da lotto a lotto. La spiegazione è semplice, basta dare un'occhiata ai prodotti di rifiuto. Sono tutti dello stesso colore? No, i rifiuti – e quindi anche i materiali riciclati post consumo – hanno colori differenti. Potremmo rendere la tonalità di grigio uguale per tutti i lotti, ma per farlo dovremmo aggiungere additivi potenzialmente meno sostenibili. Per questo abbiamo deciso di non farlo e di scegliere una soluzione sostenibile che renda il nostro prodotto veramente ecologico. Come la nostra linea di prodotti Renew. 

Riduci l'impatto ambientale

I cuscini d'aria Renew contribuiscono ai tuoi obiettivi di sostenibilità riducendo le emissioni di carbonio del 52%. In più, migliorano la tua immagine di sostenibilità. Sapevi che siamo i primi sul mercato con i cuscini d'aria grigi? Questo li fa risaltare ed è subito chiaro che contengono contenuto riciclato. Quindi, se hai il coraggio di fare la differenza scegliendo l'innovazione e la sostenibilità... questo è esattamente ciò di cui hai bisogno!

I cuscini d'aria Renew contenenti materiale CICLIC (PCR) e sviluppati da Pregis e GCR Group sono stati selezionati come finalisti ai premi per la sostenibilità 2021

Entrambe le aziende si impegnano a ridurre al minimo l'impatto sull'ambiente e a sviluppare prodotti che contribuiscono a un'economia circolare. L'obiettivo di questa collaborazione era sostituire il polimero vergine e ottenere un alto contenuto di plastica riciclata nel prodotto, riducendo così l'impronta ambientale dell'imballaggio nell'e-commerce

Vuoi saperne di più? Contatta i nostri esperti

Ecco i 6 motivi che spiegano perché i cuscini ad aria di Pregis sono ecologici

Airspeed Renew è 100% riciclabile

I nostri film Airspeed Renew sono realizzati con materiali di imballaggio
100% riutilizzabili e riciclabili.

Il 99% del volume è costituito da aria

Il volume dei nostri cuscini ad aria è formato da
almeno il 99% d'aria.

Normative europee

Soddisfano i requisiti REACH, direttive (94/62/EC),
EN13427 e 21 CFR 177.

Facili da smaltire

Una volta assolta la loro funzione,
possono essere facilmente smaltiti
nell'apposito contenitore per la raccolta differenziata.
Nella nostra pagina web sulla sostenibilità troverai i link alle
norme per il riciclo degli imballaggi di ogni Paese.

Risparmio di CO2

Riduzione delle materie prime, dei danni,
dei trasporti e dei rifiuti. Facilmente riciclabili.

Inchiostro ad acqua

L'Inchiostro dei cuscini ad aria è
inchiostro ad acqua che non danneggia l'ambiente.

Pregis: proteggiamo, conserviamo, ispiriamo.

Pregis considera una sua responsabilità non solo la protezione del contenuto dei tuoi pacchi, ma anche la conservazione dell'ambiente per le generazioni future. Per farlo, produciamo imballaggi per l'economia circolare, riducendo al minimo l'impatto sull'ambiente.

Scopri di più sugli obiettivi di Pregis